close
Cosa stai cercando?
Digita la tua ricerca nella barra e scegli se vedere tutti i risultati o solo quelli relativi a uno gioco specifico
search highlight_off
search highlight_off
placeholder
Vincitori
north_east
Eurojackpot "Pronto Per La Sfida": salgono sul podio i tre ricevitori che hanno realizzato il miglior risultato!

Si è appena conclusa la prima edizione del concorso "Pronto per la Sfida", l'iniziativa partita lo scorso 10 giugno che ha visto protagonisti soprattutto i ricevitori, oltre ai giocatori Eurojackpot - che si sono lanciati in un'appassionata sfida per aggiudicarsi i fantastici premi in palio: 3 abbonamenti annuali allo stadio per la stagione 2013-14, validi per due persone e 80 fantastiche console PlayStation3.
Tutti i ricevitori sono stati suddivisi in 8 squadre, sono scesi in campo e hanno partecipato alla grande sfida di Eurojackpot per aggiudicarsi uno dei fantastici premi in palio! Come? Proponendo il gioco in modo proattivo ai propri clienti (con l'esposizione e l'utilizzo degli allestimenti e dei materiali di comunicazione) e soprattutto utilizzando la Bacheca dei Sistemi. I migliori tre ricevitori in assoluto che hanno realizzato il migliori risultato si sono aggiudicati un abbonamento annuale per due persone per tifare la propria squadra di calcio del cuore nella stagione 2013-14. Inoltre, i primi dieci ricevitori di ogni squadra sono stati premiati con una rivoluzionaria console PlayStation3. Ma sentiamo, però, la testimonianza di due dei ricevitori premiati: "Ho accolto l'iniziativa in maniera positiva ed entusiasmante e ho cercato, fin da subito, di comunicarla e trasmetterla ai miei clienti attraverso il materiale che avevo a disposizione allestendo un angolo completamente dedicato afferma Andrea Rodriguez della ricevitoria di Via Dei Soncini 6 a Trieste e che, grazie a Eurojackpot, vivrà in prima persona la sua squadra del cuore, l'Udinese, nel corso del prossimo campionato. "Per incrementare più del doppio il volume di giocato Eurojackpot ho sfruttato il supporto della Bacheca dei Sistemi grazie alla quale sono riuscito ad acquistare e vendere quote superiori ai 100 euro di sistemi molto grandi che di certo non sarei riuscito ad organizzare" afferma invece Giovanni Sicuranza della ricevitoria di via Cardito 2 ad Ariano Irpino e grande tifoso del Napoli. Che dire, davvero un bel modo per vivere da protagonista l'emozione della sfida di Eurojackpot!

date_range 9 Agosto 2013
placeholder
Vincitori
north_east
20 amici hanno ritirato il premio Eurojackpot, estrazione del 28 giugno da 445.381,10 euro totali

Vincere grazie ad un'estrazione di Eurojackpot - il gioco numerico a totalizzatore europeo con un montepremi comune in Europa - non solo è possibile ma è un segnale di speranza per chi vive una vita di ordinaria quotidianità.
Ecco la storia raccontata da uno dei 20 vincitori del premio che gli amici hanno incaricato di ritirare. Sono tanti, tutti con storie diverse ma uniti dall'amicizia e dalla passione per la moto e il pallone. Con i soldi, una quota a testa pari a ventimila euro, salderanno qualche debito e si concederanno qualche sfizio. Il resto sarà destinato in beneficienza. La canzone di Gino Paoli citava "eravamo quattro amici al bar che volevano cambiare il mondo" Nel nostro caso gli amici sono venti, ma la storia non è poi tanto diversa. Si è presentato oggi negli uffici Sisal di Milano il rappresentante di "Amici per sempre" nome di fantasia uno dei 20 amici che ha ritirato il premio di Eurojackpot - il gioco numerico a totalizzatore europeo con un montepremi comune in Europa, che il 28 giugno scorso ha premiato Trieste grazie ad una combinazione fortunata realizzata presso il punto vendita Sisal Tabacchi situato in Via Dei Soncini 6 a Trieste. Forse non riusciranno a cambiare il mondo ma certamente la storia di questi 20 amici è la storia di un gruppo di amici che scherza, ride e sogna. Sogna un giorno di realizzare una vincita comune, per continuare a condividere insieme progetti e percorsi. Un progetto che si definisce a tavolino nei dettagli di una vincita che forse non arriverà mai. E cosi, tutti insieme fantasticando stabiliscono che, se mai la dea bendata fosse giunta a loro, avrebbero suddiviso equamente le quote per le cifre "tonde" e avrebbero destinato l'eccedenza in beneficienza. Così è stato detto e così è.stato. Ognuno di loro porterà a casa 20.000,00 euro tondi tondi e l'eccedenza verrà destinata per una donazione all'ospedale infantile di Burlo Garofalo e ad una casa famiglia di animali in provincia di Udine.

date_range 8 Agosto 2013

Esplora la mappa della Fortuna!

Dove si sono registrati i jackpot milionari di Eurojackpot?

Dai uno sguardo alla mappa e scopri i paesi baciati dalla fortuna

mappa-della-fortuna-ej.png

Hai bisogno di aiuto?

close